A.G.D.G.A.D.U .
Il Labirinto Il percorso è la meta ?
Chartres
I pellegrini che camminavano verso la cattedrale di Chartres, sapevano che avrebbero vissuto
un'esperienza mistica essenziale, era la basilica più luminosa mai costruita dalla mano dell'uomo,
dall’esterno potevano ammirarne sulla facciata occidentale, lungo la verticale del portico d'entrata, una
sublime vetrata circolare che racconta lo splendore dell'Altissimo
Penetrando la cattedrale scoprivano ai loro piedi uno strano disegno che copre interamente il pavimento
della navata alla terza campata, un labirinto circolare, organizzato in sette tragitti consecutivi di senso
contrario senza impasse e false piste, oscillazione allucinata dove
il centro non è mai è così lontano come
quando si crede di toccarlo.
Al centro un rosone una placca di rame incisa con l’immagini di Teseo del Minotauro e di Arianna.
Creta
La vita a Creta trascorreva tranquilla finché
Minosse
potè soddisfare la richiesta annuale del fratello di
Zeus, Poseidone Dio del mare da cui dipendeva la prosperi dell'isola. Questi pretendeva in sacrificio tori
sempre magnifici. Quando Minosse non ne trovò più sull'isola e sulle